SORELLE

Munich Hacker-Pschorr logo

La nascita della fabbrica di birra risale al  1417 a Monaco di Baviera. L'anno 1793 ha segnato l'inizio di una nuova era nello sviluppo dell'industria della birra quando, durante quell'anno, l'antenato della dinastia, Joseph Pschorr, sposa la figlia del fabbricante hacker  la graziosa Maria Theresia

Comprata la fabbrica di birra dal suo suocero, il signor hacker, in breve tempo egli l'ha resa la fabbrica di birra più grande a Monaco di Baviera. Tuttavia, ancora non soddisfatto, ha comprato una seconda fabbrica di birra a cui ha dato il suo nome. Prima di costruire la seconda fabbrica di birra trasformandola da una piccola fabbrica a conduzione familiare in un'impresa industriale, ha comprato una grande quantità di terra fuori delle mura della vecchia città, dove la moderna hacker-Pschorr-Pschorr ha avuto sede per molti anni. Purtroppo il luogo è stato venduto e ora è un complesso di uffici.

Precursore dei tempi, ha fatto costruire enormi camere sotterranee di stoccaggio che erano chiamate popolarmente "le fortezze  della birra".Queste camere hanno permesso per la prima volta che le birre fossero fermentate interamente entro il periodo di un'anno, con qualità costante e lunga durata di conservazione. Questi sviluppi furono così importanti che il principe Reggente, Konrad Luitpold, decise di avere il busto di Joseph Pschorr eretto nel Corridoio delle glorie, il suo busto presiede il luogo in cui le feste annuali di Monaco di Baviera o della  famosa "Oktoberfest" sono tenute. Prima di morire, ha nominato i suoi due figli per scegliere chi avrebbe fatto  funzionare una delle due fabbriche di birra e per dividere l'eredità in parti uguali.

Matthias è diventato il proprietario "dell' hacker" e Georg il  proprietario "di Pschorr" ed hanno ripartito in ugual misura "la fortezza della birra" fra loro.

Le successive generazioni hanno reso  entrambe le fabbriche famose in  tutto il mondo. Nel  1861 la loro "Lager-Bockbeer" era già stata esportata verso Rio de Janeiro. Fra molte altre distinzioni, la fabbrica di birra di Pschorr ha assistito alla mostra del centenario dello stato americano a Filadelfia del 1876. Per fornire gli STATI UNITI di Pschorr Bräu München a New York, le navi hanno dovuto essere dotate di speciali spazi refrigerati per la prima volta  birre in barile sono state trasportate negli Stati Uniti.

Le due guerre mondiali tuttavia, hanno danneggiato i rapporti internazionali di entrambe le fabbriche di birra con il risultato che la loro sopravvivenza stessa è sembrata essere in questione. Tuttavia il vecchio spirito di impresa è sopravvissuto e tutte le difficoltà sono state superate. nel 1972, dopo che un lungo periodo di lavoro di ricostruzione, le due fabbriche di birra si riuniscono  e fondono nella moderna  hacker-Pschorr-Pschorr. Attualmente il hacker-Pschorr-Pschorr si allinea ancora fra le maggiori delle fabbriche di birra moderne della Germania, esportando in tutto il mondo.

C'è, tuttavia, una musica speciale nella storia della fabbrica di birra: Il celebre compositore  di Monaco di Baviera, Richard Strauss, ha dedicato  la migliore opera , "il signore delle rose", alla famiglia  Pschorr ;famiglia alla quale apparteneva la madre  madre, di cui era particolarmente affettuoso. Il Grande Joseph; ma umile Pschorr era il suo bisnonno.

Continuando i vecchi principii  della tradizione della fermentazione e in particolare, il rispetto della legge bavarese della purezza, datata 1516 che  continua ad essere il cuore di filosofia della Pschorr e della  hacker. Come determinato dall'editto ducale più di 460 anni fa, le birre del hacker-Pschorr-Pschorr sono ancora fermentate esclusivamente con malto, i luppoli, il lievito ed acqua che viene dalle alpi bavaresi. È considerando che questa legge della purezza è conosciuta in molte parti del mondo, tuttavia in nessun posto essa è più rigorosamente rispettata, tanto per le esportazioni , che in Baviera. È ancora una legge a cui si attiene si aderisce.

Il segreto della qualità eccellente del prodotto si trova in questi vecchi principi e nell'abilità del Brewmaster. Ancora, può dirsi che le birre inoltre hanno una funzione amichevole, poichè vengono dalla città esuberante di Monaco di Baviera, che è famosa per la sua atmosfera gioviale e per la sua festa di maggior attrazione l'OKTOBERFEST.

Una piccola cuoriosità  il moderno logo dell'hp combina i loghi originali dell'Hacker e della Pschorr , ma con il cerchio rosso intorno "alla P" che rappresenta l'amore senza fine di Joseph per Theresia.

 

Per maggiori informazioni, il contatto è:
 

Hacker-Pschorr-Pschorr Bräu Gmbh
Hochstrasse 75
81541 Monaco di Baviera
Germania